Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Lazio, per Vavro al Genoa problemi non solo fisici: la situazione

La Lazio vince contro il Cluj e spera ancora nella qualificazione

Calciomercato Lazio, Vavro al Genoa sembrava essere una trattativa chiusa, invece si è bloccata: ecco la situazione

“Per Vavro siamo a una situazione interlocutoria”, ha detto il ds del Genoa Marroccu, che ha commentato così la trattativa con la Lazio messa in stand-by. Oltre alla condizione fisica del difensore slovacco, che da tempo convive con dei fastidi legati alla pubalgia, c’è un altro motivo alla base della brusca frenata tra le parti: la richiesta di Preziosi di modificare i termini dell’accordo ad affare ormai chiuso. Il presidente del Grifone ha infatti chiesto di abbassare il riscatto da 15 a 10 milioni, chiedendo anche di cambiare le percentuali di contributo dell’ ingaggio da 1,3 milioni di Vavro (all’inizio era 50% e 50%).

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
2 mesi fa

Evvai Tare ci resterà sul groppone pure lui fino a fine ingaggio.
P. S.
Tare costi più tu alla Lazio che Vieri Boksic e Mancini……. Almeno loro se li guadagnavano è vincevamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ho capito va…oltre che non c’è rifamo un’euro tocca pure tenessero, questi so gli affari che fanno il gatto e la volpe…che amarezza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tare OUT

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma Preziosi è quello che ci deve dare ancora i soldi per la cessione di Sculli?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Hoedt Patric Bastos Gentiletti Novaretti Cana Vinicius Vavro Pereirinha etc. etc. La lista è lunga … Mi viene da dire solo una cosa UN’OFFESA AL REPARTO DIFENSIVO che era il cuore di un GRANDE GIOCATORE = ALESSANDRO NESTA !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E grazie…con il diritto di riscatto a 15 milioni …sono scappati..!!😏😏

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Calciomercato