Resta in contatto

News

Tamponi, Comitato Consumatori Lazio: “Gazzetta, Cairo e Rai risponderanno a Antitrust e Agicom”

Lazio, la società prende le distanze dallo striscione

Comunicato ufficiale del Comitato Consumatori Lazio: annunciato esposto ad autorità competenti per il trattamento mediatico sul caso tamponi.

Il Comitato Consumatori Lazio, guidato dall’Avv. Gianluca Mignogna, ha pubblicato questo comunicato ufficiale in cui annuncia un’esposto contro Cairo, Gazzetta dello Sport e Rai.

Ritenendo assolutamente inaccettabile l’offensiva mediatica condotta dalla “Gazzetta dello Sport” e dalla “Holding Cairo” (Torino Football Club, Gazzetta dello Sport, Gazzetta.it, Corriere della Sera, Corriere.it, La7 Tv e altri) nei confronti della “Società Sportiva Lazio”, sotto qualsivoglia profilo legale, etico e sportivo, il Consiglio Direttivo del “Comitato Consumatori Lazio” comunica di aver presentato un dettagliato esposto ad “Antitrust” e “Agcom” affinché tali “Authority”, ciascuna per quanto di propria competenza, provvedano a verificare, sanzionare ed inibire ogni eventuale violazione di legge riscontrabile nell’esposto medesimo e, più in particolare, laddove si dovessero ravvisare le fattispecie dell’abuso di posizione dominante, della concorrenza sleale e del conflitto di interessi, ovvero la lesione a danno dei Consumatori del “Brand Lazio”, del relativo valore e della sua immagine nazionale ed internazionale.
Il suddetto esposto, inoltre, è stato prodotto puranche presso la “Consob”, al fine di tracciare eventuali anomalie e/o speculazioni nelle oscillazioni che hanno caratterizzato le quotazioni azionarie della S.S. Lazio S.p.A., contestualmente e/o successivamente alla lamentata offensiva mediatica.
Il Consiglio Direttivo del “Comitato Consumatori Lazio”, infine, ha espressanente richiesto alla “Commissione Parlamentare di Vigilanza Rai” ed alla “Rai Radio Televisione Italiana” di verificare se nell’ambito delle trasmissioni “90° Minuto” (conduttore Enrico Varriale, ospite Gianfranco Teotino) e “La Domenica Sportiva” (conduttore Jacopo Volpi, ospite Stefano Barigelli), andate in onda domenica 08.11.2020, siano state violate le clausole regolatrici della concessione del servizio pubblico televisivo e/o le norme del vigente codice etico in tema di terzietà, imparzialità e discriminazione.
Roma, lì 20.11.2020
Comitato Consumatori Lazio
Il Presidente del Consiglio Direttivo
Avv. Gian Luca Mignogna

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

È giunto il momento di picchiare duro……..facciamogli male una volta per tutte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Cominciamo a dare fastidio,giusto farsi sentire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

È giusto che quei pezzentoni paghino per le offese ingiustificate verso il capo cannoniere europeo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Vedi Pieri ex arbitro a 90° minuto. Antilaziale 100%

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ottimo! In risposta a tutte le persone che lamentano l’assenza del comparto legale.

Ruggero
Ruggero
5 mesi fa

Bravo avvocato difendiamoci da soli così come per lo scudetto del 1915, la Società non ha speso una parola x aiutare la causa, noi più che firmare cosa possiamo fare????
Fino in fondo
Bene così avvocato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Invece Sport mediaset fischia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Molto bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Noi ci siamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

E’ arci noto redazione sportiva RAI sono non solo peperonici sono tanti laziali, comunque gli avvocati stanno studiando i filmati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Daje!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Era ora che ve fate senti. Massacrateli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Molto bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Dove si firma…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Spero proprio di si

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

E guerra sia!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Bravissimo concordo in tutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Bravi e’ finita l’ora di stare zitti e punire questi cialtroni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ben fatto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Non ti dimenticare di Jacopo Volpi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

E mediaset

Silvia Marcaurelio
5 mesi fa

A Mignogna bisognerebbe fare un monumento solo per quanto si occupa di Lazio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Bene speriamo che non sia tutto inutile queste persone non possono fare processi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Fatto bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grandi mossa ben fatta !

fabio
fabio
5 mesi fa

Bravo avvocato hai fatto Bene!!
Vediamo se serve intanto facciamogli bruciare un po’ le chiappa.

Tano
Tano
5 mesi fa

Spero che anche la società sportiva Lazio denuncia gli stessi non solo Cario,, difendiamo i da questi cialtroni anti laziale

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: gol contro il Napoli, Immobile prosegue la scalata

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News