Resta in contatto

Parola ai tifosi

Salvate il soldato Wesley

di Massimiliano Venturi

“Aho ma hai visto questo? Pur di venire a giocare alla Lazio si è dimezzato lo stipendio ed è venuto di corsa!”​
“No! davvero? Che grande! Fossero tutti come lui”​

Una volta noi tifosi laziali avremmo parlato cosi di un giocatore arrivato alla Lazio, invece no ora più o meno il discorso è questo:​
​ “Aho ma hai visto questo? Pur di venire a giocare alla Lazio si è dimezzato lo stipendio ed è venuto di corsa!”​
“Te credo! Scarso com’è chi se lo prendeva, ce credo che s’è sbrigato a tornare”​
La sua colpa? Non essere un difensore di nome!​ Il suo sbaglio? Secondo alcuni, aver accettato la Lazio. In un mercato iniziato col botto Silva e l’illusione Kumbulla e terminato con rafforzamenti in attacco e centrocampo l’occhio del tifoso si concentra sulla difesa. Settore tra i migliori dello scorso campionato, nonostante il pessimo post lockdown, e che secondo molti sarà il vero punto debole di quest’anno.

Vavro? Perennemente alla ricerca di una condizione adeguata. Radu? Anni e anni di servizio si stanno facendo sentire​. Luiz Felipe? Grande prospetto, peccato sia d’infortunio facile. Patric? Tanta grinta, tanta diligenza ma non oltre una buona riserva. Acerbi? Unico baluardo del reparto. E La Lazio come ha pensato di colmare questa “lacuna” difensiva? Riportando a casa quel giocatore di cui vi parlavo all’inizio: Wesley Hoedt.

Ebbene si ragazze laziali Wesley è tornato in città e solo voi al momento lo avete accolto con affetto, noi tifosi laziali invece stiamo scaricando su di lui quelli che per noi sono gli errori di questo mercato.​

Ora chiedo solo una cosa al tifoso che ha avuto la pazienza di leggere questo articolo: Aspettiamo!

Aspettiamo che Wesley torni in campo e torni a onorare la maglia come fatto nella sua precedente avventura, facciamo parlare il campo che è l’unico giudice supremo.

Coraggio Wesley noi siamo qui, brontoloni e insoddisfatti come il nostro DNA vuole ma alla fine siamo buoni e sapremo riconoscere il tuo valore.​

FORZA LAZIO!
FORZA HOEDT!

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Glauco
Glauco
7 mesi fa

Assolutamente d’accordo. A me poi non è mai sembrato tutto questo disastro,anzi sono stato anche un po’ dispiaciuto quando se n’è andato. Spero per tutti dimostri di meritare la nostra fiducia.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Parola ai tifosi