Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, Immobile: “Traguardo dedicato alla nostra gente”

Immobile-rigore

Al termine della partita, Ciro Immobile ha parlato ai microfoni di Dazn.

“Sono felice ed è giusto festeggiare un obiettivo importante raggiunto con tre giornate d’anticipo. Il gruppo è sempre stato unito, anche nei momenti negativi. Il nostro pubblico è stato sempre vicino alla squadra, speriamo di riaverli al più presto vicino al nostro fianco.  La società farà un mercato importante, in una stagione complicata e piena d’impegni. Abbiamo acquisito una mentalità vincente”.

Queste le parole a Lazio Style Radio: “Forti emozioni, quando raggiungi un obiettivo così dopo una stagione lunga e faticosa, fa bene e siamo soddisfatti. Pali? Non sono contento del primato, ma condividerlo con Messi è un onore; condivido anche la classifica cannonieri con Ronaldo, i due più forti al mondo, fa piacere. Rammarico? Più consapevolezza di poter fare qualcosa di importante. Tutte le squadre hanno avuto difficoltà in un campionato durato praticamente un anno. Senza addossare colpe, visto che tutti si aspettavano una Lazio brillante, ci può stare aver avuto difficoltà, ma nessun rammarico. Foto? Molto importante, dopo aver perso la qualificazione con l’Inter avevamo l’amaro in bocca. Contento per mister Inzaghi. 120 gol? Non sono mai abbastanza, ci stanno le critiche e gli attacchi, adesso i social permettono tutto. La cosa che però mi è dispiaciuta sono gli attacchi a mia moglie non c’entra nulla, possono attaccare me ma non lei”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News