Resta in contatto

News

Sport, Spadafora: “Pronto un miliardo di euro, mai fatto un investimento così”

Incontro FIGC-CTS, Spadafora: "Mi auguro si siano risolti i problemi"

Torna a parlare, sulla sua pagina Facebook, il Ministro dello Sport Spadafora.

Il piano per il rilancio dello sport è in atto, lo stesso Ministro ha spiegato l’ingente misura economica che verrà adottata, ai fini di non far morire questo settore.

“Un miliardo di euro per lo Sport, il più grande investimento mai realizzato
Un piano di rilancio con mezzo miliardo di euro che il Governo ha stanziato con i recenti decreti, ai quali si aggiungono le risorse ordinarie che abbiamo destinato prevalentemente al rilancio del mondo dello Sport dopo questa terribile crisi sanitaria.

Mi sono confrontato con tutte le realtà del mondo sportivo: federazioni, discipline associate, enti di promozione sportiva, associazioni e società sportive dilettantistiche, associazioni benemerite. E soprattutto ho letto e ascoltato i consigli, le esigenze e anche le critiche di chi questo mondo lo vive quotidianamente. Abbiamo lavorato senza sosta per dare risposta a tutti, predisponendo interventi concreti per sostenere i costi delle strutture e più tutele per i lavoratori.

Mai lo Stato italiano aveva investito una cifra così importante per il mondo dello sport, un settore che saprà dimostrare di essere un motore per la ripartenza sociale ed economica del Paese.
Questo è quanto è riuscito a fare il Governo in poche settimane. Ora il Decreto è in discussione alla Camera dove il nostro lavoro potrà essere migliorato: mi appello a tutte le forze politiche e in particolare ai parlamentari delle forze di maggioranza, ai colleghi che con tanta passione hanno svolto i loro interventi a sostegno del mondo dello Sport, anche durante la mia recente informativa.

A Patrizia Prestipino, Simone Valente Luciano Nobili Nicola Stumpo chiedo di fare il massimo affinché – oltre il mezzo miliardo di risorse aggiuntive già stanziate dal Governo – riescano in sede di conversione del DL Rilancio a trovare nuove e ulteriori risorse per il mondo dello Sport.
Io assicuro ancora una volta il massimo impegno del Governo al loro fianco e al fianco di tutte le forze politiche che vorranno sostenere, con emendamenti e fatti concreti, il mondo dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "da juventino ho adorato Beppe Signori......è uno dei pochi calciatori di cui ho la maglia autografata......oggi Signori non avrebbe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da News