Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, Marusic: “Giochiamo un calcio totale. Genoa-Lazio? Rivista tre volte”

Lazio - Inter, Adam Marusic

Adam Marusic ha parlato ai microfoni ufficiale del club.

I giocatori biancocelesti sono tornati ad allenarsi da qualche giorno a Formello. Il ritorno alla normalità è quasi vicino, anche se per gli allenamenti di squadra bisognerà aspettare il 18 Maggio. L’esterno biancoceleste, Marusic, ha parlato di questo e molto altro ai microfoni ufficiali del club.

“Sto molto bene per fortuna, questa mattina mi sono allenato dopo tanto tempo e sono molto contento di essere tornato al nostro centro sportivo. Con i compagni abbiamo appreso la notizia con entusiasmo, adesso speriamo di tornare alla normalità il prima possibile. Mi sono sentito spesso con Milinkovic in questi due mesi, però vederlo di nuovo dal vivo è meglio (ride, ndr). In questa stagione abbiamo giocato un calcio totale, adesso vediamo come andrà. Ci faremo trovare pronti nel caso di una ripartenza. Ho visto tantissime partite in questi mesi, anche perché molto non potevo fare. Genoa-Lazio rivista 3 volte (ride, ndr).

Noi siamo pronti per giocare, ma non decidiamo noi.  Senza pubblico non sarà facile giocare, però dobbiamo rispettare le regole. Lazio-Inter secondo me è stata la partita più bella di quest’anno. Ricordo un’atmosfera unica allo stadio. Stavo anche segnando (ride, ndr) per fortuna poi ci ha pensato Milinkovic.

Qualora dovessimo tornare in campo sappiamo che ci saranno molte partite ravvicinate, noi siamo tutti a disposizione del mister. Adesso sto bene, ma non è stato un anno facile per me a causa dei troppi infortuni muscolari. La Lazio è una famiglia, un gruppo straordinario che riesce a tirare fuori il massimo da ogni individuo. Ho passato il tempo ad allenarmi, alla tv, giocando un po’ alla play”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News