Resta in contatto

News

Agnelli: “Guardo l’Atalanta in Champions, poi penso alla Roma in Europa League”

Juventus vs Lazio: i bianconeri seccati dai biancocelesti

A margine dell’evento “Business of Football”, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni relative alle squadre italiane impegnate in Europa.

Calcioefinanza.it riporta alcune parole del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, a margine di un summit a Londra.

“Il nostro compito è quello di capire cosa vogliono i consumatori non ora, ma tra quindici o vent’anni. Ci sono delle leghe minori che fanno fatica ad emergere, mentre ci sono leghe maggiori che hanno di diritto l’accesso automatico alle competizioni europee. Ho molto rispetto per l’Atalanta, ma non hanno storia internazionale e giocano in Champions. Basta un anno fatto bene per giocare in questa competizione? E’ giusto o no? Poi penso alla Roma, che negli ultimi anni ha contribuito allo sviluppo del ranking italiano eppure gioca in Europa League subendo un danno economico. Bisogna proteggere investimenti e costi”.

33 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
33 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Lascia perdere il vino , magnate l’uva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Guarda l’Atalanta in Champions e lustrati gli occhi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Eh si, mandiamo le squadre piene di debiti in champions league, quando invece dovrebbero proprio sparire per incapacita’ di gestione. Evviva lo sport ormai questo calcio non lo e’ piu’.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

il bello del calcio e’ proprio questo che una volta vince va la champion la steaua la stella rossa il nottingham forest e via dicendo come in campionato poteva vincere il cagliari il verona la sampdoria adesso e’ solo roba per ricchi e potenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Poi ti spieghi perché la juve è sempre messa con il calendario alla fine con la Riomma e puntualmente gli lascia i 3 punti Poi parlate di Lotito? Ah ah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Quindo parla di società in salute e ci mette la Riomma, lo sa che la Riomma a livello societario sono 10 anni che è fallita e non si potrebbe iscrivere neanche al campionato? Poi boccerebbe la meritocrazia a favore dell’importanza economico-societaria?! Ma siamo impazziti….alla base dello sport ci sono anche la competizione ed i traguardi…ed i traguardi si devono conseguire con e per merito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

In coppa ci si va per merito e non perché si ha una storia caro Agnelli … se fosse così ci andrebbero sempre le stesse, Juve compresa. Facile così… Ma poi la Roma che storia ha nelle coppe europee? solo quella di essersi qualificata … Non ha mai vinto nulla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

parla dei sorci giallozozzi perché anche la sua rubentus se la passa molto male… é una speranza vederli FALLIRE x i debiti tutte e due !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

In questo mondo c’è chi non lavora e campa bene con i soldi di famiglia accresciuto anche dai contributi di stato
C’è chi è pieno di debiti e lo fanno giocare in campionato
E poi ti trovi una squadra antipatica con un allenatore che non è da meno che non ha debiti t’arriva terza si chiama Atalanta e partecipa di diritto alla C.L
Questa è la legge del calcio
Poi vorrei sapere nel percorso europeo cosa ha vinto la riomma😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Evidentemente la Roma non vale a prescindere 😂 ogni anno allenatore direttore sportivo nuovo grande ricostruzione con nuovi obiettivi e scudetto in 3 anni😂ne sono passati solo 5 o 6 poi vincono i trofei estivi con il bonsai 🤣rispetto per ciò che fa la Dea con poco piccola differenza 🔝😎, forza LAZIO🦅💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Hai cominciato ad uscire con Lapo e non sai come gestire la notizia quando diventerà pubblica.
PS. Il Genoa è sempre in champions league ,ma tu non lo sai perché non hai la Play station… a stupido !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Un’altro buffoneeeeeeeeeeeee pagliaccio parassita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Parole di un demente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Te commenti da solo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma che se sta a inventa questo??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma fatte una cesta de cxxxx tuoi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Nun ce so parole pe risponne a st’imbranato!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

I ragazzini metteteli da parte. Dopo ne possiamo parlate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Le due in bancarotta….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

O MAI STATE FORI DE TESTA CO STI SITI INVENTATI X FAR PARLARE CHI NUN CIA ALTRI S COPI NELLA VITA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Attento agli innominati neanche ci nominano più hanno paura forza lazio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma nello sport i meriti si prendono sul campo…non con la storia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Povero cretino, parla tanto per darsi importanza perché oscurato dagli Elkan

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Voglio Lapo alla presidenza !!!!!!🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ecco, si, a noi non ce pensa’ proprio. SFL🦅💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Scusate ma dirigenza e allenatore dell’Atalanta dove sono e perché nn rispondono ad Agnelli???Vergognatevi sottomessi dal potere!!M@@@e

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Monociglio deve difendere i suoi amichetti indebitati a Trigoria, che senza la Champions adesso dovranno darsi una bella ridimensionata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Agnelli delira …fategli il test per il Coronavirus

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Se li stanno ruffiando magari gli servono per l’ultima partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

6 un agnelli BUFFONE SIETE SOLO LADRI ….MA CON NOI DELLA LAZIO TI SI SPAPPOLA IL FEGATO CON IL PANCRAS.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Sto aspettando la risposta di gasperino il carbonato da Bergamo che non perde occasione di criticare la Lazio, ma tanto non aprirà bocca e farà finta di nulla da perfetto uomo del potere

Gabriele
Gabriele
10 mesi fa

È lo stesso commento,proporzionato all’evento,che fece Lotito quando parlò di Carpi e Frosinone in Serie A. Gli affari sono affari ed i meriti sportivi non contano nulla.

OLYMPIO62
OLYMPIO62
10 mesi fa

Poraccio!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News