Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio Primavera, rimonta pesantissima a Napoli: 2-1

Lazio Primavera, tre vittorie su tre amichevoli durante il ritiro estivo

Vittoria fondamentale in chiave salvezza per la Lazio Primavera di Menichini, in casa del Napoli di Roberto Baronio: in gol Falbo e Raul Moro

Tre punti di un peso incredibile per la Lazio Primavera, nello scontro diretto per la salvezza in casa del Napoli. Al Pasquale Ianniello di Frattamaggiore, i biancocelesti di Leonardo Menichini vincono in rimonta: 2-1 il risultato finale contro i partenopei del grande ex Roberto Baronio.

In svantaggio nel recupero del primo tempo (rete di D’Onofrio), gli aquilotti hanno costruito una rimonta in due atti: prima il pareggio al 51′ di Luca Falbo, poi il gol-vittoria di Raul Moro al 67′. Per Falbo la gioia del primo centro laziale, dopo l’esordio tra i professionisti in Europa League contro il Rennes. E prima esultanza anche per l’attaccante spagnolo: dopo aver ottenuto il transfer, l’ex Barcellona si sta inserendo sempre di più nei meccanismi di Menichini. Con la vittoria in casa del Napoli, la Lazio Primavera sale così a quota 13 punti e stacca di quattro lunghezze proprio gli azzurri.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile