Resta in contatto

News

Europa League, in Rennes-Lazio l’esordio di Falbo: “Lo aspettavo da tempo”

Lazio, Inzaghi osserva Luca Falbo: possibile il salto in prima squadra

Inizia dall’Europa League la carriera tra i professionisti di Luca Falbo: l’esterno della Primavera biancoceleste debutta nella sfida tra Rennes e Lazio

L’Europa League bagna l’esordio tra i grandi di Luca Falbo: l’esterno della Primavera debutta con la maglia biancoceleste nel secondo tempo di Rennes – Lazio.

Al 75′ Simone Inzaghi ha deciso di concedergli l’esordio, richiamando in panchina Vavro. Per il classe 2000 nato a Chivasso, una serata indimenticabile a prescindere dall’esito della partita. Dopo la convocazione per Lazio-Cluj, la prima tra i professionisti per il laterale nato a Chivasso il 21 febbraio 2000.

Queste le parole di Falbo a Lazio Style Channel:

“Non me l’aspettavo oggi, ma lo aspettavo da tantissimi anni. Quando sono entrato in campo avevo le lacrime agli occhi, ero il ragazzo più felice del mondo. Ringrazio la mia famiglia, i miei genitori e mia sorella, che mi ha supportato e sopportato con tanti sacrifici. Spero sia solo la prima di tantissime partite e di continuare su questa strada”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Piedi a terra e pedalare. Ho intravisto qualcosa ….. speriamo bene.Forza LAZIO SEMPRE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutto il bene del mondo piccoleee
Se ci riesci e dico se…
Non perdere mai la voglia e quella luce che hai negli occhi da ragazzo battagliero e fiducioso
Buon natale aquilotto 🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E dai,ora non facciamone una tragedia,in fondo anche se avessimo vinto non saremmo passati lo stesso,ora guardiamo avanti che abbiamo ancora tanto da dimostrare!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri, ragazzo e Buon Natale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Me l aspettavo purtroppo pensiamo ora al Cagliari 💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Partecipazione in E.L. largamente compromessa sin dalla prima giornata, quando rimasero a Roma sia Immobile che L.Alberto. Non so se sia stato sottovalutato il girone oppure scientemente si è fatta una scelta precisa. Forse, se anche Canigiani non ha fatto i miniabbonamenti, qualche sospetto nasce…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News