Resta in contatto

News

CorSport: nei gol della Lazio c’è sempre lo zampino del quartetto targato Champions

Lazio - Juventus, un Olimpico verso il sold out per sabato

Alla Lazio tutti i gol, tranne l’autorete di Belotti, sono passati dai piedi dei fab four. Il Corriere dello Sport parla di un quartetto targato Champions.

Reti e assist, c’è sempre il loro zampino sui gol della Lazio. Numeri incredibili per Milinkovic, Correa, Luis Alberto e Immobile di cui parla oggi il Corriere dello Sport. Dei 33 gol segnati in A quest’anno, solo l’autorete di Belotti non è passata dai loro piedi.

Ciro aiuta anche a rifinire, scrive il quotidiano. Il Tucu sta diventando uomo-gol, il Mago non è mai stato così continuo nel rendimento e il Sergente, anche se gioca più da mediano, è sempre d’aiuto. Qualcuno doveva immolarsi per dare equilibrio alla squadra. Ha accettato con l’umiltà dei forti, continua il pezzo, e l’orgoglio degli umili.

 

Leggi anche:

Lazio, Gazzetta dello Sport: “Bum bum Immobile”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "il piu' forte giocatore che abbia mai indossato la maglia della lazio. top assoluto"

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono cresciuto ammirando le gesta ed i goal strepitosi di Beppe Signori.Poster in camera e petto in fuori. Grazie Campione!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Cosa dire,sono della Lazio grazie a lui, è stato il mio mito"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News