Resta in contatto

News

Celtic – Lazio, dalla Scozia: “Arrestate cinque persone nel pre partita”

Celtic - Lazio, Celtic Park

La polizia scozzese rende noto di aver arrestato cinque persone nel pre partita di Celtic – Lazio: le ultime riportate dai media locali

La polizia scozzese ha arrestato cinque persone, nell’ambito di una rissa scoppiata prima del fischio d’inizio di Celtic – Lazio nei pressi di Parkhead (la zona dello stadio). A riportarlo sono i media locali come The Scotsman e lo Scottish Sun.

Contrariamente a quanto riportato dalle testate scozzesi in un primo momento, però, l’intervento delle forze dell’ordine non è legato ai saluti romani, compiuti da alcune persone durante il corteo pre partita dei tifosi biancocelesti. L’episodio riguarda invece una rissa avvenuta prima della gara.

Quattro di queste persone non sono state poi chiamate a giudizio: un sostenitore laziale di 35 anni ha invece ricevuto un divieto di accesso alle partite nel Regno Unito, della durata di due anni, oltre a una multa di 200 sterline. Il legale sostiene che l’uomo stava solamente cercando di aiutare un amico, vittima di un aggressione.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Che delusione!

Enrico Ciaffaroni
Enrico Ciaffaroni
9 mesi fa

Questi pseudo tifosi dimostrano di non volere il bene della Lazio non vedo il motivo di questo voler immischiare la politica con il calcio fanno solo del male alla società andrebbero isolati dai veri tifosi

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Ero giovanotto e seguivo la squadra in quegli anni difficili. No come oggi che si fa polemica se arrivi secondo o quarto. Rimane sempre nel mio cuore..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News