Resta in contatto

Il meglio dei Social

Lazio – Atalanta, il salvataggio della difesa all’89’ fa il giro del mondo

Lazio - Atalanta, Luiz Felipe

Chi parla di muro, chi si chiede dove fosse il resto della squadra (a recuperare lo svantaggio): la giocata della difesa biancoceleste conquista i social

Nel 3-3 da montagne russe di Lazio – Atalanta, la rimonta biancoceleste non è la sola protagonista ad aver attirato l’attenzione dei media e dei tifosi esteri.

Sui social sono in tanti ad aver condiviso il video della giocata difensiva della squadra di Simone Inzaghi all’89, quando i bergamaschi hanno avuto l’occasione di chiudere il conto del match sul 4-2.

La parata di Strakosha su Gomez, le spaccate di Acerbi e Patric, soprattutto il doppio salvataggio di Luiz Felipe (con l’intervento comunque dell’assistente per fuorigioco): c’è chi parla di “muro della Lazio”, chi si domanda dove si trovasse il resto della squadra. La risposta a quest’ultimo interrogativo è semplice: a cercare di recuperare lo svantaggio.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non hanno voluto segnare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Ramoz, ha anche ricevuto la convocazione dalla nazionale brasiliana!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

grazie ragazzi SFL

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nessuno ci credeva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Disperazione organizzata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Veramente non so come ci siete riusciti ma …. grazie

Ezio Impellizzeri
1 anno fa

Scquadra inesistente,il mancato mercato produrrà risultati catastrofici,a fine torneo difficilmente riuscirà a classificarsi tra i primi sei. Ritengo che chi detiene la società dovrebbe fare una cosa saggia:Metterla in vendita, e l’allenatore rassegnare le dimissioni.

Giovanni
Giovanni
1 anno fa
Reply to  Ezio

Anche il tuo lessico è inesistente

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Il meglio dei Social