Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, Immobile e Luis Alberto dominano le classifiche della Serie A

Lazio - Parma, Ciro Immobile e Luis Alberto

Uno è il capocannoniere del campionato, l’altro è il re degli assist: la Lazio si presenta alla sosta con i due big in vetta alle graduatorie

Classifica marcatori e assist, la Lazio piazza i suoi big in vetta alla Serie A. La sosta cristallizza il rendimento delle prime sette giornate e i biancocelesti si trovano rappresentati alla grande da Ciro Immobile e Luis Alberto.

L’attaccante della Nazionale azzurra è il re dei goleador del campionato: 7 gol in 7 presenze, nessuno ha fatto meglio di lui. Al secondo posto lo segue Duvan Zapata, autore di 6 reti con l’Atalanta. Il terzo gradino del podio è condiviso da Domenico Berardi e Andrea Belotti, entrambi con 5 centri.

Il numero 10 spagnolo domina invece l’élite degli assistman: il Mago ha firmato 5 assist vincenti, uno in più di Alfred Duncan del Sassuolo e del giallorosso Lorenzo Pellegrini. E al quarto posto ecco un altro laziale: sono tre i passaggi vincenti di Sergej Milinkovic, gli stessi di Lorenzo Insigne, José Maria Callejon, Dejan Kulusevski e Riccardo Orsolini. Il Sergente sale in seconda posizione se prendiamo in considerazione i passaggi chiave: 8 come Suso e Nicola Sansone, due in meno del Papu Gomez.

 

Ehi, perché non ci racconti il tuo legame sportivo con Ciro Immobile? Clicca qui, ti aspettiamo:

Miti biancocelesti: racconta il tuo legame con Ciro Immobile

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

…preferirei che fosse la Lazio a domina’ le classifiche. ..e invece ogni domenica so bestemmie!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Persi 2 punti, se si pensa poi alla sconfitta con la Spal i punti persi sono 5.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Bravi… nonostante tutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

X ME PERSI 2 PUNTI BUTTATI VIA ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Bravissimi peccati per il rigore sbagliato

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Gufi gufi marameo tutti giù dal Colosseo...Insieme a Maestrelli l'allenatore più importante della Lazio. Onore a lui"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da Approfondimenti