Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio: con il Rennes ritrovi vittoria e rimonta

Lazio - Rennes, Marco Parolo

La Lazio non vinceva in rimonta da più di un anno e veniva da 5 sconfitte consecutive in Europa. Oggi ha ritrovato entrambe.

Con un pizzico di fatica più del necessario, la Lazio si è rimessa in carreggiata in questo girone d’Europa League. Dopo la sconfitta alla prima col Cluj, oggi i biancocelesti hanno ritrovato i 3 punti, ma non solo quelli.

Oltre al successo, che mancava da 5 partite di fila in Europa, la banda Inzaghi è tornata a vincere in rimonta dopo più di un anno. L’ultima volta era il 18 aprile 2018 a Firenze. Partita rocambolesca, giocata quasi per intero in 10 contro 10 (espulsi nei primi minuti, Sporitello e Murgia) e terminata 3-4. Doppietta di Veretout nella prima mezz’ora. Poi in 5 minuti magia di Luis Alberto su punizione e zuccata di Caceres da azione di corner. 2-2 alla fine della prima frazione. In apertura di ripresa, ancora Veretout per la tripletta personale, ma ci pensano Felipe Anderson e di nuovo Luis Alberto a ribaltare tutto.

Contando solo l’Europa League, invece, l’ultima volta che le aquile erano uscite vittoriose dal campo dopo essere state in svantaggio risale a due anni fa. Il 19 ottobre 2017, in trasferta contro il Nizza, Caicedo e Milinkovic (con una doppietta) resero vano il gol iniziale di Balotelli fissando il punteggio sul 1-3.

 

Goditi la fotogallery della partita:

Lazio – Rennes, sfoglia le foto più belle della vittoria in Europa League

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravissimiiiiiiiiii,!!!!!!!!!! Tanti auguri di buon onomastico a Francesco ACERBI

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile supera Signori al 2° posto all time

Ultimo commento: "Prendere Piola la vedo dura ... "
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da Approfondimenti