Resta in contatto

News

Rassegna stampa, le prime pagine sportive del 1° ottobre 2019

Rassegna stampa, Corriere dello Sport-Roma 1 ottobre 2019

Benvenuti alla rassegna stampa delle prime pagine dei principali quotidiani sportivi italiani: vediamo le aperture di martedì 1 ottobre 2019

Amiche e amici di Sololalazio.it, benvenuti alla rassegna stampa delle prime pagine di oggi, martedì 1 ottobre 2019. Sfogliamo insieme le aperture dei principali quotidiani sportivi italiani.

Corriere dello Sport – edizione romana

Partiamo dall’edizione capitolina del CorSport, che dedica il taglio alto al Panterone biancoceleste: “Caicedo sposa la Lazio”: l’attaccante ecuadoriano “ha firmato il rinnovo del contratto fino al 2022, già oggi l’annuncio. E Simone coccola i 4 top player”.

Il titolo sulla Roma riguarda invece “l’ora di Zaniolo”, salito ancora di più nelle gerarchie di Fonseca dopo l’infortunio di Pellegrini.

Corriere dello Sport – edizione nazionale

Il primo piano dell’edizione nazionale si concentra sulla conferenza stampa di Maurizio Sarri, alla vigilia della sfida di stasera in Champions con il Bayer Leverkusen: “La mia Juve non si fa al bar, CR7 con Dybala e Higuain ipotesi affascinante ma praticabile solo per spezzoni di gara”.

Titoli anche per Romelu Lukaku: “È l’anti Messi”, assicura il CorSport in vista di Barcellona-Inter. E spalla che incensa Ribery: “L’Immortale che fa gioire Firenze”.

Gazzetta dello Sport

La Rosea si concentra sulla crisi del Milan: “Toh! C’è Sheva a San Siro”. Il ct ucraino sarà al Meazza per assistere ad Atalanta-Shakhtar e incontrerà Maldini. Quest’ultimo sarebbe a rischio, insieme a Boban e a mister Giampaolo, con la proprietà Elliott che “mette tutti sotto esame”.

Tuttosport

“Vai, Rambo!” titola il quotidiano torinese: Ramsey sta diventando sempre più un punto fermo per Sarri. “Questo Toro si butta via”, sintetizza invece la sconfitta last minute dei granata, nel Monday Night in casa del Parma.

Quotidiano Sportivo

Chiudiamo la rassegna stampa delle prime pagine con il QS: “Le due facce del Diavolo” è il titolo sui possibili successori di Giampaolo al Milan, con gli ex giallorossi Garcia e Ranieri in prima linea.

 

Leggi anche il retroscena raccolto dal nostro direttore Giulio Cardone:

Lazio, il rinnovo di Caicedo e quei complimenti di Lotito a Formello

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News