Resta in contatto

News

Mercato Lazio, CorSport: “Colpo Pavlovic, la Lazio non molla”

La storia tra Pavovlic e la Lazio è cessata prima ancora di esistere. C’è ancora tempo per un seguito in quanto la Lazio non ha mollato il difensore…

La Lazio non molla Pavovlic. Il difensore classe 2001 era stato portato in biancoceleste da Tare, il tutto procedeva per il meglio poi uno stop improvviso. I risultati negativi delle visite mediche hanno fatto frenare bruscamente la trattativa e la Lazio si è vista costretta a rispedire al Partizan il baby difensore.

Come scritto sul Corriere dello Sport, la Lazio non ha comunque mollato la presa. I 5.5 milioni che la Lazio avrebbe dovuto investire sul calciatore sono congelati in caso di un ritorno di fiamma.

Nel frattempo Pavovlic continua a giocare. Lo scorso anno concluse la stagione con 15 presenze in prima squadra, di cui le ultime 11 tutte da titolare. Quest’anno ha iniziato sulla stessa da scia interrotta dalla pausa estiva: 11 presenza tra campionato ed Europa League. In patria è considerato un futuro talento, paragonato a Vidic ex difensore dello United.

La storia tra Pavovlic e e la Lazio non è chiusa, e un altro capitolo è pronto per essere scritto.

 

Leggi anche:

Lazio, CorSport: “‘Moro e Cipriano due baby d’oro”

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Andrea Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Andrea
Ospite
Andrea

Ma basta con questi ragazzini da 5 milioni tare vattene in Albania e lascia la mia amata Lazio direttore scarsooo

Advertisement

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News