Resta in contatto

News

Lazio, 4 anni fa lo sbarco e la firma di Sergej Milinkovic-Savic

Esattamente 4 anni fa Milinkovic-Savic è diventava un calciatore biancoceleste. Arrivato da sconosciuto potrebbe andarsene da campione.

È il nome caldo del mercato biancoceleste, è colui che sposta gli equilibri sia dentro che fuori dal campo. Quattro anni fa Milinkovic-Savic diventava un giocatore biancoceleste dopo un vero e proprio intrigo di mercato.

Rifiutare la Fiorentina per firmare con la Lazio è stato il primo passo per farsi amare dai tifosi biancocelesti. In quattro anni il sergente è cresciuto moltissimo, sfornando prestazioni da top player che lo hanno messo sotto la lente d’ingrandimento dei grandi club europei.

Non è un caso che dopo quattro anni il suo nome viene accostato a squadre come Manchester-United e PSG. La speranza di Inzaghi e dei tifosi è quella che Milinkovic rimanga almeno per un altro anno un giocatore biancoceleste, per cercare di portare la Lazio piu in alto possibile.

 

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Resta con noi ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lotito è tirchio e non lo fa mangiare ?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Resta cu me nun me lassa”…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Era più cicciottello ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sega

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei un grande sergente tanta gente laziale non ti aprezza e non so se un lazialea io sì grazie perchè in tante. Partite ci hai fatto sognare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senti come ragioni mi fa pensare che non sei della Lazio ?? il tuo parere te lo potevi pure risparmiare a prescindere che quest’anno non ha fatto un bel campionato ma ricordati dell’anno scorso e la coppa Italia rammenta bello rammenta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E dietro, la 1^ pagina del Corriere?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

El Sergente nun se tocca!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

????

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News