Resta in contatto

News

Lazio, Corriere dello Sport: “Felipe ringrazia il tecnico e i tifosi”

Caicedo, la Lazio tratta per il rinnovo. Altrimenti guarda al Sassuolo

Caicedo si sente coinvolto nel progetto, grazie ad inzaghi che ripone in lui molta fiducia. Il popolo laziale è in piena sintonia con il giocatore.

In due hanni ha cambiato la propria reputazione. Da giocatore da vendere assolutamente ad attaccante di riserva più prolifico della scorsa Serie A. Come scritto dal Corriere dello Sport, sono stati 8 i gol siglati dal panterone lo scorso campionato. Semore sul Corriere si può leggere che ieri è intervenuto ai microfoni ufficiali del club per parlare della prossima stagione: “Dobbiamo partire forte, non possiamo permetterci passi falsi. La Coppa Italia? Siamo contenti di averla vinta, ma ora dobbiamo essere ambiziosi e cercare di fare meglio in campionato”.

Parole di ringraziamento verso il mister Inzaghi: “Mi ha sempre dimostrato fiducia e stima, lo ringrazio. Devo farmi trovare pronto e continuare su questa strada. Lavoro per essere coinvolto ancora di più. E’ il mister che fa le scelte, noi dobbiamo rispettarle e accettarle. Alla fine ho capito di cosa aveva bisogno la squadra e sono riuscito a dare il mio contributo. Sentire l’amore dei tifosi è una cosa importantissima, hanno sempre dimostrato di starmi vicino, voglio ringraziarli.
Sono una persona tranquilla. Quando un compagno ha bisogno, ci sono sempre”.

Sui nuovi acquisti: “Sono arrivati giocatori importanti. Hanno dei buoni piedi e possono dare una grande mano alla squadra. Noi attaccanti dobbiamo approfittare del lavoro degli esterni. Se preferisco i cross alti o rasoterra? Per me è uguale, ma se la palla arriva bassa è più facile finalizzare”.

Ha lanciato anche un consiglio al neo acquisto Bibby Adekanie: “Si deve ambientare e pian piano ci riuscirà. Si vede che è un talento, deve capire su cosa migliorare per la Serie A, ma sono sicuro che riuscirà ad adattarsi”.

 

Leggi anche:

Lazio, Corriere dello Sport: “Caicedo resta Inzaghi esulta”

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Lazio, Corriere dello Sport: “Felipe ringrazia il tecnico e i tifosi” […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News