Resta in contatto

News

La rassegna stampa delle prime pagine sportive del 22 giugno 2019

Rassegna stampa, Corriere dello Sport-Roma 22 giugno 2019

Rassegna stampa, le prime pagine dei principali quotidiani sportivi italiani di sabato 22 giugno 2019: le aperture di CorSport, Gazzetta e Tuttosport

Cominciamo questo sabato 22 giugno con la rassegna stampa delle prime pagine sportive. Dal Corriere dello Sport alla Gazzetta dello Sport e Tuttosport, diamo un’occhiata alle aperture dei principali quotidiani sportivi italiani.

 

Il Corriere dello Sport

L’edizione romana del Corriere dello Sport riserva alla Lazio la spalla sinistra: “Inzaghi garanzia laziale” è il titolo che riassume il forum, organizzato nella redazione del quotidiano, con i rappresentanti del mondo della comunicazione biancoceleste. Sul mercato invece: “Obiettivo Lazzari, Vavro a luglio”. Per quanto riguarda la Roma, le due notizie sono “lo scatto” per Veretout, centrocampista della Fiorentina, e il “sì di Manolas al Napoli”.

“Ci vuole Fede” è il titolo condiviso con l’edizione nazionale del CorSport: stasera l’Under 21 azzurra dovrà battere il Belgio per continuare a sperare, la qualificazione alle semifinale degli Europei che si è fatta complicata. “Un Pirlo per te” sottolinea invece il colpo dell’Inter, che si porta a casa Sensi del Sassuolo. “Higuain e Icardi, il grande fardello” è invece il focus sui due attaccanti della Juventus, dal destino molto incerto.

La Gazzetta dello Sport

“Sarà un Inter nazionale” è il gioco di parole scelto dalla Gazzetta dello Sport: Sensi in chiusura e l’obiettivo Barella sono i due volti italiani scelti dai nerazzurri di Conte. “Voglio Europeo e Mondiale”, proclama il ct Roberto Mancini nell’intervista a Walter Veltroni. “Sarri-Ronaldo, il patto d’estate e il piano CR9” è il tema in casa Juventus.

Tuttosport

La sfida tra Pep Guardiola e Maurizio Sarri per Koulibaly: “Lo voglio io”, sembra tuonare Pep sulla prima pagina di Tuttosport che chiude questa rassegna stampa: “Il prezzo di Adl: 120 milioni”, sarebbe questa la cifra minima richiesta dal presidente del Napoli per il suo colosso difensivo.

 

Leggi anche:

Il gol di Fiorini nel racconto emozionante di Dal Bianco, il portiere di quel Vicenza

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News