Resta in contatto

Oltre la Lazio

Roma, il rammarico di De Rossi nella conferenza d’addio

Roma, De Rossi

Roma, si è svolta oggi la conferenza stampa d’addio di Daniele De Rossi, che con un po’ di rammarico annuncia”avrei voluto vincere qualche coppa in più”

È tempo di cambiamenti in casa Roma, l’addio di Daniele De Rossi lascerà un vuoto incolmabile tra i tifosi giallorossi.

Nella conferenza d’addio che si è svolta oggi, il giocatore ha dichiarato cosa avrebbe cambiato della sua carriera nella Roma: “Farei scelte diverse riguardo alcuni episodi di campo, ma per quello che riguarda la decisione di rimanere per sempre fedele a questa squadra non cambierei una virgola. Se avessi la bacchetta magica metterei qualche coppa nella mia bacheca, ma non si può”.

Questo è il più grande rimpianto di De Rossi da quando veste la maglia della Roma, ha continuato inoltre ringraziando coloro che lui chiama “nemici”: “Continuo ad amare tantissimo la mia squadra così come i miei avversari. L’astio che ho sentito nei derby, a Napoli, a Bergamo, a Reggio Calabria, mi ha fatto sentire vivo. Il calcio è anche ignoranza, è stato bello avere dei nemici che si sono identificati in me”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da Oltre la Lazio