Resta in contatto

Approfondimenti

Correa, capelli biondi e preparatore. Il Messaggero: “Così è ripartito”

Lazio, il Tucuman: un gol che vale una consacrazione

Joaquin Correa è tornato a segnare in campionato dopo cinque mesi e mezzo: Il Messaggero indaga sui fattori della sua ripartenza

Joaquin Correa è ripartito. Ha segnato a Cagliari, scrollandosi di dosso quel blocco di gol in campionato: non segnava dal 25 novembre contro il Milan, è tornato a farlo sabato in Sardegna.

Il Messaggero pone l’accento stamattina sui fattori che stanno aiutando il Tucu in questo finale di stagione. Il cambiamento più evidente, verrebbe da dire, sono i capelli biondi: un look già adottato in passato da Luis Alberto. Ma dietro il suo miglioramento, ci sarebbe il lavoro del preparatore personale Juan Pablo Dip. Il 32enne professore di educazione fisica – amico fraterno dell’attaccante della Lazio – spiega al quotidiano romano come gli allenamenti dell’argentino vengano programmati secondo una “scala piramidale” di “mobilità, stabilità e potenza“: “I dati sono importanti, ma lo sono anche le sensazioni. Ogni giorno facciamo il punto della situazione per capire come risponde il corpo“.

Dip è convinto delle grandi potenzialità del suo amico Correa: “Joaquin ha la testa da giocatore. Questo è il suo vero segreto“. E mercoledì, in finale contro l’Atalanta, vuole essere protagonista: “Vuole vincere la Coppa Italia, portare la Lazio in Europa e conquistare la maglia della sua nazionale“.

 

Leggi anche:

Finale Coppa Italia, la Repubblica: “Correa-Immobile con l’Atalanta”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Approfondimenti