Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio di nuovo al lavoro: si rivedono Radu e Milinkovic, non c’è Immobile

Lazio, Ciro Immobile

La Lazio torna ad allenarsi dopo il ko con l’Atalanta: domenica c’è la sfida a Cagliari. Torna in gruppo Radu e si riaffaccia Milinkovic, assente Immobile

La Lazio torna in campo, il giorno di riposo è passato e la squadra di Simone Inzaghi si ritrova a Formello. C’è da archiviare la sconfitta di domenica contro l’Atalanta, ma soprattutto da preparare la trasferta in casa del Cagliari (domenica alle 18, diretta tv su Sky).

La prima notizia che arriva dall’allenamento pomeridiano è l’assenza di Ciro Immobile: l’attaccante non ha preso parte alla seduta, ma al momento sembra trattarsi di semplice affaticamento da smaltire.

Radu in gruppo, Milinkovic differenziato

Le buone notizie riguardano invece Stefan Radu e Sergej Milinkovic. Il romeno ha svolto tutta la sessione in gruppo e punta a rientrare per la gara in Sardegna. Stesso obiettivo del serbo, che però ha ricominciato da un lavoro differenziato: la sua speranza è quella di tornare tra i convocati domenica, per farsi trovare pronto per la finale di Coppa Italia (quantomeno dalla panchina).

Ancora assente Patric, che continua ad avere problemi alla coscia. Nella partitella in famiglia svolta dalla Lazio a Formello, ha aperto e chiuso le danze Luis Alberto: anche dallo spagnolo dovranno arrivare energie importanti per questo finale di stagione.

Leggi anche:

Sbalzi di umore. Attendo il 15 e non so come sto. Ma voglio quel 15

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio