Resta in contatto

News

Lazio, Canigiani: “Finale con la maglia bandiera personalizzata per la gara”

Lazio-Chievo, tifosi

Il responsabile dell’area marketing biancoceleste ha parlato

Il responsabile dell’area marketing della Lazio Marco Canigiani ha parlato intervistato da Radio Sei della finale di Coppa Italia.

“Per Atalanta – Lazio di Coppa Italia ci sarà un primo periodo di prelazione solo per gli abbonati. Successivamente anche una seconda categoria di soggetti potrà acquistare il biglietto, ovvero chi in questi giorni sta facendo acquisti nei Lazio Style e sta quindi prendendo il Priority Pass. Per gli abbonati e per chi è in possesso della tessera “Millenovecento” il biglietto si può acquistare in tutti i Lazio Style abilitati alla vendita. Chi ha l’abbonamento con Voucher potrà andare anche nelle apposite ricevitorie Ticket One, questa distinzione ci serve per distribuire le tante persone in pochi giorni. Chi è in possesso della Millenovecento può fare il biglietto anche online, un’opportunità sicuramente molto comoda. In questa fase di prelazione agli abbonati, ogni abbonato può acquistare il biglietto per se stesso e credo anche per altri abbonati, ancora non abbiamo certezza su questo. Poi per la vendita libera credo che la dinamiche saranno quelle classiche, e che non ci saranno limitazioni alla vendita di alcun tipo”.

“Lo stadio sarà diviso 50-50 secondo me, perché per l’Atalanta sarà un evento epocale. Lazio – Sampdoria del 2009 è stata una delle finali con maggior numero di tifosi, come i doriani all’epoca anche i nerazzurri non vanno in finale da tanti anni e quindi ci aspettiamo la stessa risposta di pubblico. L’Atalanta ci ha già detto che giocherà con la maglia di casa, quindi noi utilizzeremo la maglia bandiera che sarà personalizzata appositamente per la finale. La vedrete nei prossimi giorni. È bellissimo che questa maglia possa disputare una finale, vista la sua storia, si è conquistata meritatamente la possibilità di giocarsi un trofeo. Speriamo di chiudere in bellezza e poi verrà fatta “riposare” per un po’”

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Regolare

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News