Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, novità nella querelle tra Lotito e l’arbitro Irrati

Lotito su De Vrij nella famosa Lazio - Inter: "Io non lo avrei fatto giocare"

Lazio, rimane ancora aperto il braccio di ferro tra Claudio Lotito e Massimiliano Irrati: le novità sulle indagini della Procura federale

In casa Lazio continuano a tenere banco le polemiche dopo la sfida con il Milan. Oltre al gesto della maglia esposta da Bakayoko e Kessié, non si esauriscono ovviamente le critiche alla direzione arbitrale di Gianluca Rocchi.

C’è però anche un’altra querelle che riguarda i colori biancocelesti e un arbitro: quella tra Claudio Lotito e Massimiliano Irrati. L’episodio risale alla sfida con il Torino del 29 dicembre: nel referto della gara, il fischietto di Pistoia aveva riferito di un “atteggiamento irriguardoso” nei suoi confronti da parte del presidente della Lazio.

Lotito era stato sanzionato con una diffida e un’ammenda di 10mila euro, prima che la sentenza venisse sospesa dalla Corte Sportiva d’Appello. La questione è quindi tornata in mano alla Procura federale, che sta svolgendo ulteriori indagini: in particolare, si legge su Repubblica, hanno testimoniato di recente due ispettori federali.

 

Leggi anche:

Milan-Lazio, rischiano squalifiche anche i biancocelesti

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti