Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Casa Lazio

Lazio, la rifinitura anti-Milan: scopriamo le scelte di Inzaghi

Lazio, Gazzetta dello Sport: "Bastos verso la conferma"

Lazio, a Formello va in scena l’allenamento alla vigilia della sfida con il Milan: vediamo quali saranno le scelte di Simone Inzaghi

La Lazio che affronterà il Milan? La stessa che ha vinto a San Siro con l’Inter. La rifinitura della vigilia sembra diradare ormai gli ultimi dubbi sulla formazione che scenderà in campo al Meazza domani sera (ore 20.30, diretta tv su Dazn).

Il primo: Stefan Radu ha saltato anche l’allenamento di oggi, il fastidio alla caviglia si fa ancora sentire. Sul centro-sinistra tornerà quindi titolare Bastos, proprio come era avvenuto nel match del 31 marzo contro i nerazzurri. Il secondo: Simone Inzaghi insiste su Luiz Felipe come centrale di destra, il brasiliano ha preso il largo su Patric.

A centrocampo non ci sarà Marusic, fermo per un problema all’adduttore: anche Romulo tornerà a giocare dal primo minuto. Rispetto al Sassuolo, fuori Parolo (in panchina) e Badelj (squalificato) e dentro i titolarissimi Milinkovic e Leiva.

Torna così la formula fantasia, completata da Luis Alberto mezzala sinistra e dal Tucu Correa spalla di Immobile. Insomma, lo stesso identico undici che ha sconfitto l’Inter a San Siro.

La probabile formazione

Lazio (3-5-2)
Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

 

Leggi anche:

Lazio, ancora guai per Berisha: possibile intervento al ginocchio

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio