Resta in contatto

News

Romagnoli: “Ho la Lazio nel cuore, ma sabato saremo avversari”

Curva Nord, Alessio Romagnoli a favore della raccolta fondi

Alessio Romagnoli parla della sfida di sabato tra Milan-Lazio: il difensore rossonero spende parole al miele per la sua squadra del cuore

Non sarà la prima volta di Alessio Romagnoli contro la ‘sua’ Lazio, ma per il difensore del Milan è impossibile abituarsi. Il centrale rossonero, dichiarato tifoso biancoceleste, ha parlato a Sky Sport della sfida che andrà in scena sabato sera a San Siro (ore 20.30, diretta tv su Dazn):

Per me è una partita speciale, ho sempre tifato Lazio e la porto nel cuore, ma da avversario darò il massimo per far vincere la mia squadra“.

“Molto contento per quello striscione”

Nell’andata della semifinale di Coppa Italia, la Curva Nord l’aveva omaggiato definendolo “cuore laziale”:

Sono molto contento per lo striscione che mi hanno dedicato, ma sabato saremo avversari“.

Lazio-Milan, striscione Romagnoli

Lo striscione della Curva Nord per Alessio Romagnoli, nell’andata della semifinale di Coppa Italia

“Ci attendono sette finali”

Per Romagnoli e il Milan, il match contro la formazione di Simone Inzaghi sarà uno scontro diretto in chiave Champions:

Ci attendono sette finali, a partire dalla prossima: sarà una sfida importante contro una squadra forte. Oltre a noi in corsa ci sono Roma, Atalanta e appunto Lazio. L’Inter ha qualche punto di vantaggio, quindi se non sbaglia qualche partita finirà terza“.

Se dovesse scegliere tra qualificazione in Champions League e trionfo in Coppa Italia, Alessio non ha dubbi:

Vorrei entrambe le cose, non mi basta una sola“.

“La Lazio è una squadra forte, sarà una grande partita”

Il difensore rossonero è intervenuto anche ai microfoni di Milan TV:

È bello incontrare una squadra così forte, con giocatori forti come quelli biancocelesti. Sarà un bel test. La Lazio si è ripresa dopo un calo, gioca bene a calcio, gioca molto in verticale, ha ottimi attaccanti e si chiude bene. Sarà una bella partita, tosta. Saremo sicuramente pronti“.

Chiusura sul duello con il compagno di Nazionale, Ciro Immobile:

È un grandissimo attaccante, tutti conoscono le sue qualità. Ci sono anche Caicedo e Correa, ma anche i nostri difensori. Sarà un duello di tutti, non mettiamo uno contro l’altro ma una squadra contro l’altra“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News