Resta in contatto

News

Inter-Lazio e Milan-Lazio, le info per i bilgietti nel settore ospiti

La S.S. Lazio comunica che, da oggi 19 marzo sono stati messi in vendita i tagliandi per la gara di Campionato Inter-Lazio.

di seguito i dettagli della vendita.

Gara: Inter- Lazio, giovedi 31 marzo ore 20:30, stadio San Siro di Milano
Prezzo del settore  “Ospiti – Terzo Anello Blu”: Intero – 35,00 €. più diritti di prevendita

Fine vendite sabato 30 marzo alle ore 19:00

Circuito ricevitorie: Viva Ticket – Rete di vendita Calcio – Punti vendita nazionali – On Line

Si ricorda che vige il divieto del cambio nominativo del settore ospiti e che per l’acquisto dei tagliandi al momento è necessario la Tessera del tifoso.

La S.S. Lazio comunica altresì che dalle ore 10:00 di mercoledi 20 marzo verranno messi in vendita i tagliandi per la gara di campionato Milan – Lazio.

Di seguito i dettagli della vendita.

Gara: Milan – Lazio, sabato 13 aprile ore 20:30, Stadio San Siro di Milano
Prezzi del settore ” Ospiti ” terzo anello verde, capienza 5.535 posti:  Intero € 35 più € 1 come diritto di prevendita
Fine vendite ore 19:00 di venerdi 12 aprile
Circuito ricevitorie: Ticketone – On line – Filiali bancarie della BPM
Si comunica che per il Settore Ospiti è prevista un’unica fascia di prezzo, senza distinzioni per fasce d’età. Per i bambini al di sotto dei 7 anni (non compiuti) è previsto l’ingresso a € 1 allo stadio fino a esaurimento dei posti disponibili e salvo differenti disposizioni della Società. Per l’ingresso dei bambini al di sotto dei 7 anni sarà possibile acquistare un tagliando direttamente al tornello.
Queste le indicazioni sulle modalità di acquisto, restrizioni, cambi nominativi e sul posizionamento degli striscioni.
In attesa della delibera delle Autorità competenti, al momento per l’acquisto dei tagliandi è necessario esibire la Tessera del Tifoso (Fidelity Card) o la ricevuta che ne certifichi l’emissione, unitamente a un documento d’identità. Si ricorda che i biglietti di Settore Ospiti non saranno in vendita alle casse dello stadio il giorno della partita: si raccomanda,pertanto, ai tifosi ospiti di non recarsi a Milano se sprovvisti di biglietto.

Al momento non è consentita la vendita dei biglietti ai residenti nella regione Lazio. Sono esclusi da tale divieto i titolari di Tessera del Tifoso (Fidelity Card)

In ottemperanza alla vigente normativa è necessario che ciascun biglietto sia intestato all’effettivo utilizzatore che per l’accesso allo stadio dovrà presentare, unitamente al biglietto, la Tessera del Tifoso (Fidelity Card). In caso di cessione del biglietto è necessario effettuare la procedura di cambio nominativo attraverso il servizio online predisposto sul sito https://tickets.acmilan.com/#/ticket. Per l’accesso allo stadio, unitamente al biglietto e alla Tessera del Tifoso (Fidelity Card), sarà necessario presentare anche la ricevuta di conferma di avvenuto cambio nominativo, scaricabile una volta portata correttamente a termine la procedura online.

Per posizionare uno striscione o per realizzare una coreografia allo stadio è necessario essere in possesso di opportuna un’autorizzazione rilasciata dalle autorità competenti. Tale autorizzazione deve essere richiesta secondo le modalità descritte dall’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive ed in accordo con le Questure competenti. La richiesta per l’esposizione di striscioni in trasferta deve essere fatta pervenire alla società sportiva di appartenenza che provvederà, tramite il Delegato alla Sicurezza, a presentarle all’omologo della squadra ospitante. Gli striscioni saranno introdotti allo stadio attraverso gli ingressi riservati alla Tifoseria Ospite (ingressi 4, 5 e 6) contestualmente all’ingresso degli spettatori e previo controllo delle Autorità di Pubblica Sicurezza preposte.
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Gufi gufi marameo tutti giù dal Colosseo...Insieme a Maestrelli l'allenatore più importante della Lazio. Onore a lui"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News