Resta in contatto

Parola ai tifosi

Derby, il gol all’ultimo di Miro Klose e io che corro impazzito

Derby Miro Klose

Il derby di Klose secondo il nostro lettore Pierluigi Immè

Troppo semplice e anche troppo “banale” nominare il 26 maggio, ma il mio derby della vita è stato quello del 16 ottobre 2011 con gol di Klose all’ultimo respiro.

Venivamo da cinque derby persi di fila, la tensione era alle stelle perché avevo iniziato a viverli in maniera diversa per via dell’età. Quella sera allora mi isolo dal mondo per vedere la partita (purtroppo a casa, abitando lontano da Roma). Dopo il vantaggio giallorosso, cado in depressione: nemmeno ceno per quanto sono distrutto e i miei nemmeno mi rivolgono la parola perché non do l’idea di essere tranquillo.

Nel secondo tempo tutta un’altra storia: al pareggio di Hernanes riprendo vita, poi il palo di Cissé e la traversa di Klose. “Ennesimo derby maledetto”, penso. Poi, quando meno te l’aspetti, Francelino Matuzalem inventa una carezza al pallone e Klose la butta dentro.

Io impazzisco, butto un urlo che sveglia tutti a casa, mi faccio due piani di corsa per la gioia, scendo di nuovo in fretta e mi fermo a fissare con gli occhi di un bambino l’esultanza sotto la Nord e Luis Enrique inginocchiato. Il cuore non smette di battere e per questi colori mai smetterà. Perché davvero c’è sololaLazio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Parola ai tifosi