Resta in contatto

News

Siviglia-Lazio, Immobile guarda avanti: “Ci rialzeremo!”

Lazio, l'attaccante Ciro Immobile ©sololalazio.it

Siviglia-Lazio, le dichiarazioni dell’attaccante biancoceleste nel post partita

Dopo il fischio finale di Siviglia-Lazio, Ciro Immobile ha commentato la sconfitta davanti alle telecamere di Lazio Style Channel:

“Non siamo riusciti a fare gol, in queste gare europee lo paghi. Loro erano rimasti in dieci, ci serviva riaprire la partita con un episodio. Purtroppo è andata così, ci rialzeremo”.

L’episodio del rigore non concesso su Lulic

“Ci sono degli episodi che possono andare bene o male, ti condizionano dal punto di vista mentale perché l’ambiente è caldo. Se avessimo sbloccato noi la gara o l’arbitro ci avesse assegnato quel rigore, magari sarebbe andata diversamente”.

La condizione fisica

“Spero di stare sempre meglio, le prime gare dopo l’infortunio hai sempre un po’ di paura di farti male. Speriamo che martedì col Milan questa paura sia svanita, è troppo importante”.

Il compleanno poteva andare meglio

“Ringrazio la mia famiglia di essere venuta qua, mi aspettavo un compleanno diverso. Non dobbiamo abbatterci, la stagione è ancora lunga”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News