Resta in contatto

News

Siviglia, Roque Mesa: “Serve tornare a vincere, domani sarà una serata magica”

Il centrocampista del Siviglia Roque Mesa ha presentato la sfida contro la Lazio

Il centrocampista del Siviglia Roque Mesa ha parlato in conferenza stampa pre presentare la partita in programma domani contro la Lazio.

Come sta la squadra dopo la sconfitta contro il Villarreal?

“Quando si perde bisogna pensare a cosa non ha funzionato. Non è mai bello perdere. Contro la Lazio è una partita importante. Serve tornare a vincere, il Villarreal è ormai il passato, pensiamo alla Lazio. La differenza comunque la fa la testa.”

Che notte ti aspetti?

“Sarà una serata magica come succede sempre in Europa con i nostri tifosi. Siamo concentrati per vincere. Banega squalificato? Abbiamo altri giocatori per sopperire alla sua mancanza. In questo momento pensiamo solo alla Lazio, dobbiamo passare il turno.”

Cosa dici ai tifosi visti i disordini dell’andata?

“Il calcio è una festa, quello che succede fuori dal campo non c’entra con il calcio. Speriamo non accada nulla.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News